Articoli

Un Nuovo Look al Trattamento con Testosterone

la terapia sostitutiva con testosterone (TRT) è cresciuto in popolarità negli ultimi dieci anni. Milioni di uomini più anziani sono stati utilizzando il TRT per ripristinare i livelli di ormoni nella speranza di rivitalizzare e rilanciare la loro libido.

Tuttavia, il TRT rimane controverso a causa della sua incerta benefici e i suoi rischi potenziali per la salute. I problemi di sicurezza sono state sollevate anni fa, quando gli studi hanno dimostrato una possibile associazione tra la TRT e un aumento del rischio di malattie cardiovascolari.

Dr. Francesca Hayes, un endocrinologo riproduttivo presso il Massachusetts General Hospital, affiliato con l’università di Harvard, afferma che alcuni di questi studi aveva limiti.

Per esempio, in uno studio, le dosi di TRT erano molto superiori a quelli che normalmente sarebbe prescritto, e i soggetti tendevano ad essere più fragili, con altri problemi di salute,” ha detto. “Altri studi hanno mostrato alcuna evidenza di aumento del rischio”.

recenti scoperte

una recente ricerca ha confermato questa posizione. Uno studio riferito alle sessioni scientifiche di Associazione Americana del Cuore ha puntato su 1 472 uomini di età compresa tra 52 a 63 anni di età, avere bassi livelli di testosterone, e nessuna storia di malattia di cuore. I ricercatori hanno scoperto che gli uomini sani che hanno ricevuto la TRT non avevano un più alto rischio di attacco di cuore, ictus, o morte.

inoltre, uno studio condotto nel quadro della Mayo Clinic Proceedings nel mese di agosto 2015, ha mostrato alcun legame tra TRT e la formazione di coaguli di sangue nelle vene a 30 000 uomini. “Per ora, la giuria non ha ancora deciso sull’influenza di TRT sulle malattie cardiovascolari”, spiega il Dottor Hayes.

Il rapporto tra il TRT e altri problemi di salute, è anche contraddittorio. Per esempio, il TRT è stata precedentemente associata con un aumento dell’incidenza di cancro alla prostata, ma uno studio pubblicato sul Journal of Urology per il mese di dicembre 2015 ha rivelato che l’esposizione al TRT su un periodo di cinque anni non è stato associato con un aumentato rischio di cancro della prostata aggressivo.

La conclusione è che i rischi a lungo termine di TRT sono ancora sconosciuti, perché molti di questi studi hanno una limitata capacità di follow-up. Ciò non significa che si dovrebbe evitare di TRT. Per un sub-gruppo selezionato di uomini, la terapia può essere una valida opzione.

Chi sono i candidati ?

È necessario disporre di un basso livello di testosterone a meno di 300 nanogrammi per decilitro (ng/dL) e di più sintomi (vedere pagina 7) per ottenere una prescrizione per il TRT. “È possibile avere bassi livelli e di non avvertire i sintomi,” dice il Dottor Hayes. “Ma se non si dispone di uno qualsiasi dei sintomi principali, in particolare la fatica e la disfunzione sessuale, che sono i più comuni, non è consigliato di andare su un TRT data l’attuale situazione di incertezza per quanto riguarda la sicurezza a lungo termine.

Un semplice test del sangue in grado di misurare i livelli di testosterone. Sono necessarie diverse prove, perché i livelli possono variare su base giornaliera e di essere influenzato da farmaci e dieta. “Nel 30% dei casi in cui il primo test di testosterone è basso, le tariffe sono normali quando il test viene ripetuto,” dice il Dottor Hayes.

Anche se i livelli sono bassi e si hanno più sintomi, la TRT non è sempre la prima linea di azione. “Se è possibile identificare la fonte di livelli discendenti, spesso è possibile risolvere questo problema e aumentare naturalmente i livelli bassi “, ha detto il Dottor Hayes.

Per esempio, il fattore che contribuisce maggiormente al calo dei livelli è l’aumento di peso. “Il peso di essere un impatto più significativo sui livelli di testosterone, come invecchiamento. Come cresce il peso, il testosterone diminuisce, ha detto. Un aumento di cinque punti sulla scala del BMI ― per esempio, da 30 a 35 ― equivalente ad aggiungere 10 anni alla vostra età in termini di livelli di testosterone.

“Il medico dovrebbe anche controllare se ci sono altri fattori che possono influenzare le concentrazioni, come i farmaci o condizioni mediche,” dice il Dottor Hayes. In questi casi, il medico può trattare la condizione di base o cambiare il farmaco o la dose di un farmaco che non influenzano il tasso di testosterone.

Gli uomini anche bisogno di capire i limiti della TRT, perché molti lo vedono come una sorta di fontana della giovinezza. “Il suo impatto è meno di quello che molti uomini si aspetterebbe,” dice il Dottor Hayes.

Per esempio, due dei vantaggi spesso citato del TRT sono la salute e la vitalità sessuale. Uno studio in doppio cieco pubblicato sul numero del 18 febbraio 2016 nel New England Journal of Medicine, ha esaminato gli effetti di TRT nel 790 uomini di età compresa tra 65 anni e oltre. Coloro che hanno ricevuto TRT per un anno, rispetto a quelli che ricevevano placebo, visto miglioramenti nella funzione sessuale, inclusa l’attività, il desiderio, e la funzione erettile. Il gruppo, tuttavia, ha solo avuto un lieve miglioramento nell’umore e cambiamenti sono stati trovati in velocità a piedi, che è stato utilizzato per misurare l’effetto della TRT la vitalità.

Uso TRT

Il TRT è spesso somministrato attraverso l’applicazione del gel, o per iniezione. Con un gel, che si è estesa la dose giornaliera ― spesso le dimensioni di una bustina di ketchup su entrambe le braccia, le spalle, o le cosce. Le iniezioni sono di solito somministrati nei glutei una volta ogni due settimane.

Ogni metodo ha i suoi vantaggi. Con il gel, c’è una minore variabilità nei livelli di testosterone. “Tuttavia, è necessario prendersi cura di evitare il contatto stretto con la pelle per un paio di ore, soprattutto nelle donne, perché il testosterone può causare l’acne o la crescita dei capelli,” dice il Dottor Hayes.

Con le iniezioni, i livelli di testosterone può raggiungere livelli elevati per un paio di giorni dopo l’iniezione, e quindi abbassare lentamente verso il basso. Questo può causare un effetto montagne russe, dove l’umore e livelli di energia aumentano, prima di sparire.

la maggior parte degli uomini l’esperienza di un miglioramento nei loro sintomi in quattro-sei settimane, anche se i cambiamenti quali l’aumento della massa muscolare può richiedere da tre a sei mesi.

La TRT non sempre bisogno di essere presa per tutta la vita. “Se il problema che ha causato la caduta del testosterone viene risolto, è necessario seguire un trattamento di prova, e di essere rivalutato dal medico,” dice il Dottor Hayes.